Stilllife.jpg

Vho

Vitigno: Barbera 100% da uve selezionate provenienti da vigneti siti nella località di Vho
Esposizione ed altitudine
: sud-ovest, 250-300 m slm
Caratteristiche del terreno
: calcareo argilloso
Sistema di coltivazione
: Guyot (5.000 piante per ettaro)
Età dei vitigni
: circa 25 anni a 40 anni
Resa per ettaro
: 5.500 kg/ettaro
Vendemmia
: inizio ottobre, vendemmia a mano in piccole ceste di legno
Vinificazione
: pigiatura, macerazione per 10/12 giorni, svinatura e successivo allevamento ed affinamento in stile borgognotto in piccole botti di legno per circa 12 mesi al fine di esaltare le caratteristiche della miglior Barbera, cui seguirà un ulteriore affinamento di circa un anno in bottiglia
Contenuto alcolico
: ca. 13°-15° % Vol.
Colore
: rosso rubino molto intenso
Profumo
: ricco e complesso al naso, di grande e profonda concentrazione. In particolare sa regalare sentori di frutta rossa e piccole bacche, con punte di amarena, menta, prugne mature, spezie, vaniglia e caffè

Sapore: in un perfetto equilibrio di corpo e struttura, vengono esaltate le caratteristiche tipiche della potenza e dell'eleganza della Barbera; il tutto in una complessa piacevolezza che sfuma in intriganti sentori di ciliegia matura
Accostamenti gastronomici
: a tutto pasto, si esalta nell'abbinamento a paste condite con salse a base di carne, a carni rosse e bianche preparate nelle più diverse ricette della cucina tradizionale e internazionale. Ottimo nell'abbinamento con agnolotti e polenta condita ma ancor più con funghi e tartufi, le fondute e per finire in grandezza, con la selvaggina gli stracotti ed i brasati
Confezioni disponibili
: in scatola da 6, 12 e Magnum

Commento del vignaiolo
Il Vho coniuga, in modo unico, l'arte della conduzione in vigna con il metodo tradizionale di affinamento; ciò permette di far arrivare inalterati in bottiglia i profumi e i sapori del "Terroir". Le uve provengono da vigne di proprietà site nella località Vho (Comune di Tortrona) e vengono vinificate con sistemi tradizionali. Alla svinatura con razionale pratica di cantina viene gestita la maturazione del vino, che dopo l'imbottigliamento  subirà un ulteriore affinamento. La permanenza in bottiglia tenderà ad aumentare la complessità.